Comune di Gerocarne » Conosci la città » Punti di interesse

ITINERARI Naturalistici

 

I Cammini del Brigante

 

Sentieri Parco delle Serre

 

Punti di interesse

Nel settore sud-orientale della provincia, in prossimità delle Serre, l'abitato sovrasta il torrente Morano.
Il toponimo, che risulta attestato nell'anno 1275 Geracarne , viene collegato a una formazione greca medievale, derivante da nome di persona, i Gherakàrones, cioè gli appartenenti alla famiglia degli Ieracari. In greco Hierakarés ha il significato di falconiere.
Sia Ciano sia Gerocarne furono casali della contea di Arena, divenuta nel 1536 marchesato e fin dall'età normanna in mano a Conclubet, tranne il periodo tra il 1487 e il 1496, in cui era stata confiscata a Loise D'Arena e devoluta alla R. Corte. Nel 1678 i Conclubet si estinsero e subentrarono gli Acquaviva d'Aragona, con loro imparentati. Nel 1694 lo 'stato' di Arena, con tutti i casali e le pertinenze, fu acquistato da Giacomo Caracciolo duca di Soreto. Gerocarne fu colpita gravemente dal terremoto del 1659, che ebbe intensità pari al IX grado e causò 71 morti. nel 1783 Gerocarne aveva 803 abitanti,Ciano 463. Entrambe le località furono devastate dalle scosse tellurgiche del 7 febbraio di quell'anno (X/XI grado) e tra le macerie persero la vira 28 abitanti di Gerocarne e 35 di Ciano. Gerocarne nel 1799 era 'una delle Comuni' componenti il Cantone di Tropea; non appare menzionata dalla legge francese 19.1.1807, che riconosceva Ciano quale Luogo di Governo di Soriano. Il Decreto del 4.5.1811 elevò Gerocarne a Comune e le assegno i villaggi di Pronia, Potamia, Migliano, nel Circondario di Soriano. Al ritorno dei Borbone, nel 1816, con 860 abitanti, fu confermta nel Circondario di Soriano, Distretto di Monteleone, con le frazioni di Sant'Angelo (210 abitanti) e Migliano (30) e assegnata alla nuova Provincia di Calabria Ulteriore Seconda.
Per quanto riguarda Ciano, nel 1811, fu frazione di Vazzano, nel 1816 Comune con 464 abitanti, nel Circondario di Soriano. Il D.R. n°694 del 24.10.1853 la riunì come frazione al Comune di Gerocarne.
Dopo l'Unità fu nel Mandamento amministrativo e giudiziario di Soriano.

 

Comune di Gerocarne (Prov. VV)

Piazza Giovanni Paolo II, 3
P.IVA 00323360792

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.092 secondi
Powered by Asmenet Calabria